• SORRISI E CUORI Team

PER NOI STESSI, PER GLI ALTRI...

Ormai è passato un anno da quando una strana cosa chiamata virus ha fermato il mondo.

Ma veramente si è fermato il mondo?

Se noi ora incrociassimo lo sguardo di un bambino che sorride…avremmo il coraggio di dire parole così distruttive? No…ne sono certa.

Il mondo si è fermato interiormente per molti di noi perché si sta vivendo una situazione diversa, nuova, pericolosa, mortale.

Immagini, comunicazioni sono tutte dedicate al COVID-19 e noi così dimentichiamo che anche le persone che muoiono di tumore o in un incidente o chissà in quante altre situazioni, devono catturare la nostra attenzione.

Il mondo è stato colpito ma non è stato distrutto.

Se la vita viene basata solo sull’andamento esterno a noi, non possiamo altro che vivere nel buio, deprimerci e non essere propositivi.

Guardare dentro sé e tenere saldi e vivi i propri principi accettando il periodo senza essere travolti a livello psicologico, è fondamentale.

Ognuno di noi ha una parte di sé importante e quella parte va “tirata fuori” per mantenersi in piedi forti e pronti a combattere…il mondo è formato da noi anziani, adulti, giovani, bambini, neonati…noi facciamo parte di quel mondo e noi abbiamo l’obbligo di apportare energia positiva.

Difficile? Sì…perché siamo abituati a vedere che le responsabilità sono degli altri, che il nostro muovere un dito non serve, crediamo che non sia compito nostro ma non sempre e solo perché non abbiamo voglia ma perché ci sentiamo insicuri e non fondamentali…e così perdiamo l’energia per noi stessi, per chi sta vicino ma anche per il resto della comunità a cui facciamo parte.

Regaliamoci un pò di serenità pensando ad un futuro che si basi su quanto possiamo dare a noi stessi e agli altri.

Riprendiamo qualche hobby, dedichiamoci ad una buona lettura, ascoltiamo musica magari ad occhi chiusi, immergiamoci in qualche opera teatrale, in un musical o in balletto…

Gli artisti hanno sempre dato tanto… andiamo a scovare i pensieri più profondi così da uscire da questo periodo più forti e meno destabilizzati.

Finché scrivevo queste riflessioni…mi sono venute in mente alcune parole:

TEMPO, AMORE e MORTE…e così sono andata alla ricerca del senso e mi sono ricordata di un bellissimo film: “Collateral Beauty” .

Guardate il TRAILER! Non è recente ma è significativo!

Vania



127 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti